Due agenti 007: La Dem e la Newsletter

Qual è la prima cosa che fai al mattino quando navighi con lo smartphone?

E’ per caso controllare la tua casella di posta?

Ebbene sì la mail è ancora uno degli strumenti più gettonati e richiesti nel marketing. Molti la davano per spacciata con l’arrivo dei social network, invece a sorpresa registra una crescita costante.

L’e-mail è un luogo privato dell’utente, un’area dove vengono raggruppate delle comunicazioni personali e professionali  (es. io sono una grande lettrice di oroscopi, e ogni mattina apro la newsletter di Vanity per leggere i consigli di Capitani).

Lo sapevate che esistono due tipi di E-mail Marketing? eccole:

La Dem (Direct E-Mailing) lo strumento maggiormente focalizzato sulla vendita e le conversioni , è quella dal tocco più “commerciale”;

La Newsletter propone dei contenuti ad hoc rispondendo agli interessi dell’utente, punta principalmente alla costruzione di una relazione di lungo periodo (fidelizzazione).

Se siete un’azienda che vuole dei risultati immediati allora vi suggerisco di utilizzare la Dem.

Ecco qualche utile consiglio:

1) Reperite un elenco degli indirizzi mail da un fornitore esterno che verrà pagato in una delle seguenti modalità:

– CPM (costo per mille) la forma più famosa;

– Pagamento a Performance (vengono conteggiate le conversioni ottenute)

2) Fate in modo che la vostra Dem arrivi nella casella di posta in arrivo e non nell’area SPAM. Sfortunatamente il 20% circa dei messaggi vengano bloccati dai filtri antispam.

3) Inserite un indirizzo mail del mittente chiaro e riconoscibile ed un oggetto che spinga all’apertura della mail e dia un assaggio del contenuto;

4) Il contenuto deve essere leggibile e graficamente gradevole. Spesso alcuni client di posta non permettono l’immediato download delle immagini al momento della lettura, in questo caso la nostra Dem dovrà essere efficace anche solo avvalendosi della parte testuale.

Copyright Istockphoto

Copyright Istockphoto

E la newsletter a che serve? E’ lo strumento ideale se cercate il dialogo con il vostro utente.

Ecco qualche indicazione:

– Recuperate gli indirizzi e-mail  nei: database aziendali, dai feedback raccolti post fiera/evento e dai biglietti da visita.

– Ricordatevi che l’indirizzo e-mail è un dato personale ed è protetto dalla legge (D.lgs 196/03).

Per rispettare a pieno la normativa sulla privacy bisogna:

– Non utilizzare indirizzi e-mail trovati in rete

– Acquistare un Elenco Categorico (si trovano divisi per area merceologica e geografica);

Inviare al destinatario l’informativa sul trattamento dei dati personali (li avvisiamo che a breve riceveranno delle comunicazioni commerciali)

– Il destinatario deve effettuare il clic per autorizzare la comunicazione (OPT IN)

–  Deve esserci sempre la possibilità per l’utente di cancellarsi

– Mettere in primo piano (sul sito ufficiale e nei social network) i moduli di registrazione alla newsletter

L’azienda dovrà verificare in caso di registrazione se l’indirizzo e-mail è valido (click di conferma), chiarire le finalità della comunicazione e mettere a disposizione un’anteprima di quello che riceverà infine profilare l’utente e così arricchire il database.

La newsletter di Vanity Fair

La newsletter di Vanity Fair

Annunci

7 thoughts on “Due agenti 007: La Dem e la Newsletter

  1. Have you ever considered about adding a little bit more than
    just your articles? I mean, what you say is valuable and everything.
    Nevertheless imagine if you added some great visuals or videos to give
    your posts more, “pop”! Your content is excellent but with
    pics and clips, this site could definitely be one of the most beneficial in
    its field. Amazing blog!

  2. Hi would you mind letting me know which hosting company you’re using? I’ve loaded your blog in 3 completely different web browsers and
    I must say this blog loads a lot faster then most.

    Can you suggest a good internet hosting provider at a
    fair price? Thanks, I appreciate it!

  3. Hello I am so delighted I found your website, I really found you by mistake,
    while I was researching on Bing for something else, Regardless I am here
    now and would just like to say thanks a lot for a remarkable post and a
    all round entertaining blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read it all at the moment
    but I have bookmarked it and also added in your RSS feeds, so when I
    have time I will be back to read a great deal more, Please do keep up the fantastic
    b.

  4. magnificent post, very informative. I ponder why the
    other specialists of this sector don’t realize this. You must continue your writing. I am confident, you have a great readers’ base already!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...