Voglio essere chiamato Community Manager

Oggi ho pensato di dedicare un pò del mio tempo ad un tema scottante e un pò provocatorio. Da un pò di anni ho aperto un profilo su Linkedin, un new media che davvero può darti un grosso aiuto nella job search. Che cosa ho notato? c’è un diffuso sbandieramento di know hows che non si posseggono.

Molti blogger hanno aperto il proprio blog per varie ragioni (personali, di business ecc), alcuni di loro sono davvero forti: scrivono bene, danno degli advise eccellenti e mostrano una completa dedizione verso una particolare area di riferimento. Alcuni di questi blogger però cercano di arrivare in aree differenti, propongono su Linkedin dei cv dove la parola digital pr o community manager è banalizzata, indebolita.

FotoSketcher - urla

Copyright: 2.bp.blogspot.com

In ogni lavoro sono fondamentali le competenze, un blogger che ha lavorato qualche anno in un’agenzia di comunicazione social può tranquillamente farsi chiamare Community Manager, ma uno che parla di rossetti, fitness per hobby e ha gestito una fan page di un amico per ricambiare ad un favore non può arrivare a tanto…

Mettiamo il caso che una domenica mi dedichi alla cucina (una delle mie grandi passioni), pubblico una foto della torta appena sfornata su Instagram  e poi che cosa faccio? inizio a inserire nel cv le parole: “Chef” o “Esperta di dessert”?. Direi di no, è un modo per ridicolizzare me stessa  perchè vendo una competenza non mia che inevitabilmente rovina il mercato del lavoro.

Di frequente mi capita di incontrare molta ottusità, tante persone quando sentono parole come: “Social media” “blog” ecc pensano che passi il mio tempo a non fare nulla. Questo è ingiusto, ho fatto anni di gavetta e lavorato ore e ore davanti ad un pc e oggi posso dire di essere una digital pr o un’esperta di comunicazione online, come pensate possano reagire delle aziende che si imbattono in un cv di un community manager improvvisato?

1) Banalizzano ancor di più il mio lavoro

2) Pensano: “Perchè dovrei pagare qualcuno per amministrarmi la fan page quando lo può tranquillamente fare mia nipote!”

E voi che ne pensate in merito?

Annunci

3 thoughts on “Voglio essere chiamato Community Manager

  1. Forse sono timida o insicura o è solo il mio carattere, ma generalmente tendo a sottostimare le mie capacità. Non dirò mai che cucino bene, anche se probabilmente è così, o che so bene due lingue, anche se è così. Io so cosa so fare, ma con gli altri sto sempre un po’ bassa. Ci sono invece molte persone, che fanno passare per eccezionali cose che non lo sono, che sbandierano conoscenze che non hanno. Insomma, che si credono di essere, più che esserlo davvero. Il guaio è che spesso incontrano persone altrettanto superficiali, che gli credono. Certo quando vengono “smascherati” fanno davvero una figura….

    • Ciao Cenerella, eh sfortunatamente ci sono troppi venditori di fumo che danneggiano la loro carriera e il percorso lavorativo degli altri. 😦 Grazie del commento e continua a seguirci 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...