Il passaparola vola!

Oggi vi parlerò di come un problema anche piccino possa tramutarsi in un inferno per il brand coinvolto, i protagonisti sono: la compagnia Uk più nota, un semplice cliente e Twitter.

@HVSVN Ha preso un volo con  Brithis Airways e non è riuscito più a recuperare le sue valige a causa di un disservizio della compagnia, l’utente invece di mandare delle mail al vetriolo al customer service (vecchia scuola), ha attivato una campagna ads su Twitter investendo 1.000 sterline, ora vi chiederete:  “Che cosa ha ottenuto?” un feedback da parte della grossa compagnia aerea.

I promoted tweet avevano un sentiment negativo, ed hanno coinvolto 300.000 Follower del brand, ecco lo screenshot:

british

Dopo la diffusione di questi tweet la compagnia aerea ha dato un primo segnale di vita mostrando come sia scarsamente operativa sui social network (operativi dalle 9.00 alle 17). Finalmente dopo dei lunghi scambi di messaggi  la risposta finale di British Airways è stata: “We would like to apologise to the customer for the inconvenience caused. We have been in contact with the customer and the bag is due to be delivered today.”.

Vi lascio con questa domanda: “Può un solo tweet cambiare il mondo?”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...