Le blogger relations

Oggi darò un pò di spazio ad un argomento delicato, quello delle relazioni con i blogger. Spesso ho affrontato questo tema, mostrando tante piccole sfaccettature, come ad esempio i termini assurdi che alcuni PR usano per dialogare con gli opinion leader della rete, oppure la famosa questione del gettone, che credo non troverà risposta a breve.

Ieri una mia amica blogger (mondo beauty) ha postato il seguente stato:  ” Ciao, stiamo promuovendo alcuni articoli in sconto, che ne dici di scrivere un articolo sul blog per pubblicizzare quest’iniziativa? Attendo un tuo riscontro ”

Che cosa c’è di sbagliato in questa mail? Vediamoli insieme (è un’analisi che consiglio a tutte le aspiranti digital pr, ma credetemi non basta leggere questo post per avere il diplomino, servono anni di pratica e studio)

1) Richiesta palese di pubblicazione di tipo pubblicitario (ehi qui non si parla di Pubbliche relazioni ma di Marketing)

2) Il modo brusco, diretto e quasi Imperativo (sbagliatissimo, un ma vai a c….re è d’obbligo)

folla2

Copy: pitchfork.com

Carissime Pr aspiranti Internet Pr, quando inviate una mail ad un blogger dovete prima di tutto spiegare nel dettaglio il progetto, coinvolgere le persone all’iniziativa, magari facendogli provare un prodotto e/o servizio, poi quando la relazione sarà costruita e consolidata allora potreste richiedere una pubblicazione.

Il problema di oggi, è che ci sono tante persone che si improvvisano nel mestiere del Digital Pr, creando un sacco di danni, una volta un mio ex collega, pr famoso ma completamente a digiuno delle logiche online mi disse: “Tu manda la mail a tutti, non stare a selezionare, tanto qualcuno prima o poi abboccherà”. Eh no caro mio, non funziona così, se vuoi qualità devi rivolgerti ad un gruppo di blogger ben preciso, persone con cui hai un dialogo più frequente e che magari hai gratificato in altre occasioni.

Come possiamo far capire questa cosa?

Un’altra questione che è stata sollevata da una mia amica fashion blogger riguarda la mancanza di fondi per le digital pr, spesso le influencer vengono coinvolte agli eventi e ricevono in cambio dei regali (abbigliamento, accessori ecc), ma non si vive di baratto. Come si può pensare che un grosso brand possa portare delle blogger in una città lontana e non prevedere un fondo, un benefit, una copertura delle spese di viaggio?

Forse oggi è sempre più diffusa la logica del: “Tu lavora, fatti conoscere ed io non ti do un centesimo”, perchè l’Italia oggi è diventato il luogo delle buffonate? Perchè non si investe sui giovani, sui giornalisti emergenti, sui comunicatori che hanno la stoffa?

Vi lascio con questi interrogativi, magari prima o poi qualcosa cambierà 😉

Annunci

4 thoughts on “Le blogger relations

  1. Secondo me la situazione sta sfuggendo di mano! Ci sono orde di blogger pronte a fare qualsiasi cosa pur di ricevere in omaggio un pacco di carta igienica e pr che lavorano da cane e che per il punto sopra se ne approfittano!
    Non vorrei entrare nel merito classifiche e qualità dei contenuti perché non finirei più, ah dimenticavo… Anche dei pacchetto di like che si comprano su Facebook!
    Bel post!
    S. 😉

  2. Bellissimo articolo, anche a me è capitato di incappare in questo tipo di email. “Devi, vai, guarda, posta…” pensavo che fossi io a fare la sofisticata e mi urtassi per una cosa che è invece una consuetudine! Mi fa piacere leggere che non sono io l’esagerata!
    Alita

  3. Solo ieri ho ricevuto delle richieste del genere e non è certo la prima volta, quanto mi fanno arrabbiare! Ti chiedono di scrivere un articolo pubblicitario, ovviamente non lo dichiarano così apertamente, in più devi portargi traffico e SE tutto va bene (per loro) un giorno inizieranno a pagarti per quello che ti chiederanno di fare inseguito! Ma dico io, sei TU che mi stai chiedendo aiuto perchè devo stare alle tue regole? Semmai è il contrario! Credono che per buttare giù un articolo bastino pochi minuti, non capiscono che dietro c’è uno studio e tutto il resto e in più lo vogliono gratis, ovviamente non rispondo nel migliore dei modi a questi incapaci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...